22Set
By: Amministratore Acceso: settembre 22, 2017 In: Blog Comments: 0

Vi è mai capitato di concludere una giornata e pensare “da ora ho qualcosa in più da custodire, una cosa che mi ha emozionato e fatto crescere, la metto nel bagaglio e la porto con me”? A me è successo oggi. Sport è merito, disciplina, sacrificio, rispetto delle regole e degli avversari, sana competizione, voglia di superare i propri limiti, ma anche di accettarli e accettare le sconfitte. Ne abbiamo parlato stamattina con 200 ragazzi e ragazze delle scuole lecchesi concentrandoci sul tema delle infiltrazioni della criminalità nel mondo del calcio. Nel pomeriggio invece in campo con la Nazionale parlamentari per la partita a calcetto con le ragazze del Tabiago, a rappresentare il territorio lecchese per la FIGC. Nei loro occhi ho visto la voglia di arrivare, la passione per questo sport, l’entusiasmo di correre per vincere la sfida, ma ho visto anche tanto rispetto e lealtà nell’affrontare la competizione. Quegli occhi mi hanno trasmesso grande speranza, quella che tutte le ragazze come loro, che poi saranno donne, meritano di poter possedere. È compito di tutti noi fare in modo che abbiano le stesse occasioni e la stessa considerazione dei loro coetanei maschi, perché una società che valorizza il contributo femminile, diverso ma complementare a quello maschile, è più ricca e più bella.

Qui invece potete vedere il servizio che TeleUnica ha dedicato alla giornata

Trackback URL: http://www.veronicatentori.it/in-campo-per-la-legalita/trackback/